NFC iPhone

NFC su iPhone: quali telefoni Apple supportano il chip

All'interno di questo articolo troverai la lista completa di iPhone compatibili con la tecnologia NFC.

Se stai cercando la lista di quali iPhone o prodotti Apple hanno il chip NFC e supportano questa tecnologia, sei nel posto giusto. Questa è una delle domande più comuni, alla quale dobbiamo rispondere almeno una volta a settimana. Per questo motivo, abbiamo pubblicato la lista completa degli iPhone con chip NFC all’interno della pagina compatibilità con Avacard.

La maggior parte degli iPhone hanno il chip NFC, indispensabile per l’effettuazione di pagamenti tramite smartphone e per scambiare dati con altri device ad una distanza ravvicinata.

Un processo sviluppato anche su Avacard, un biglietto da visita NFC che sfrutta questa tecnologia per passare i contatti, canali social o qualsiasi altra informazione della tua azienda.

NFC su iPhone

Ora torniamo all’argomento di questo articolo e andiamo a vedere quali iPhone hanno il chip NFC.

Apple ha dotato di chip NFC tutti gli iPhone con Face ID e con Touch ID, ad esclusione dell’iPhone 5s. 

Tuttavia, sebbene tutti gli iPhone a partire dall’iPhone SE e dall’iPhone 6 possano sfruttare l’NFC per i pagamenti, solamente gli iPhone a partire dal 7 sanno leggere e scrivere via NFC. E, dunque, possono usare i tag NFC.

Cosa sono i chip NFC?

Sono chip NFC programmabili tramite appositi programmi o app, affinché svolgano una determinata azione quando un altro device entra nel raggio di collegamento. È col chip NFC che è possibile trasmettere le proprie informazioni di contatto (e, dunque, “inviare” un biglietto da visita).

A partire dall’Phone XS/XR, gli smartphone di casa Apple sono dotati di lettura dei tag NFC in background: possono dunque leggere i tag NFC senza la necessità di applicazioni terze, ma semplicemente avvicinando tra loro i device.

Come attivare l’NFC su iPhone?

Per attivare l’NFC su iPhone è necessario sapere che, a differenza di quanto avviene negli smartphone Android, l’NFC si attiva in automatico quando lo si deve utilizzare. E, dunque, quando lo si avvicina ad un altro device con NFC attivato. Una volta finito di utilizzarlo, sempre in automatico si disattiva.

L’unica azione che l’utente deve compiere riguarda i pagamenti via NFC e consiste nell’impostare nel wallet di iOs una carta in corso di validità (di credito, di debito o prepagata). 

Shopping cart

Spedizione gratuita in Italia 🇮🇹